13 giugno 2018

PARTE BENE L’OVO ENERGY WOMEN’S TOUR #YELLOWFLUOORANGE

galleria
fotografica

Leggi
l'articolo

Con un ottimo secondo posto da parte di Marta Bastianelli è iniziato quest’oggi il Giro di Gran Bretagna femminile, una delle corse a tappe più importanti nel calendario UCI Women’s World Tour.

La campionessa del mondo di Stoccarda 2007, già a segno in sei occasioni quest’anno, si è classificata alle spalle della belga Jolien D’Hoore e davanti alla statunitense Coryn Rivera nella frazione di apertura (Framlingham - Southwold, 130 km), risultato che le permetterà di indossare la Maglia Verde della Classifica a punti nella tappa di domani, lunga ben 145 km tra Rushden e Daventry. Il rettilineo d’arrivo presentava una leggera salita e il vento risultava contrario.

La condizione è già importante nonostante la squadra non abbia partecipato a gare negli ultimi giorni. Il risultato da maggiore fiducia per le prossime quattro tappe e soprattutto per i Campionati Nazionali. Resta comunque cauto il Team Manager Fortunato Lacquaniti: “E’ un podio importante, la squadra ha corso davvero bene. La gara è appena cominciata, cerchiamo di confermarci nelle prossime tappe”.

ORDINE DI ARRIVO 1° TAPPA:

1. Jolien D’Hoore
2. Marta BASTIANELLI
3. Coryn Rivera
23. Chloe HOSKING
46. Soraya PALADIN
48. Romy KASPER
60. Janneke ENSING
76. Anna TREVISI

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 1° TAPPA:

1. Jolien D’Hoore 3h14’29’‘
2. Coryn Rivera +2’‘
3. Marta BASTIANELLI +4’’
6. Chloe HOSKING +9’’
46. Soraya PALADIN +10’’
48. Romy KASPER +10’’
60. Janneke ENSING +10’’
76. Anna TREVISI +10’‘

Photo (c) Anton Vos

  • 16 giugno 2018

    WOMEN’S TOUR, CHLOE HOSKING QUARTA A WORCESTER

    Leggi