18 settembre 2018

MONDIALI E RINNOVO PER SORAYA PALADIN

galleria
fotografica

Leggi
l'articolo

La talentuosa atleta trevigiana, dopo aver vinto l’ultima tappa e la classifica generale del Giro della Toscana - Memorial Michela Fanini, sta vivendo il momento migliore della stagione. Sono arrivati infatti il rinnovo sul contratto con Alè - Cipollini e la convocazione del Commisario Tecnico Edoardo Salvoldi come titolare della Nazionale Italiana nella gara in linea di sabato 29 settembre ai Campionati del Mondo di ciclismo su strada a Innsbruck (Austria). Il 2018 è stato un anno da protagonista, dove Soraya ha dimostrato notevoli margini di miglioramento, pedina fondamentale per i grandi successi in stagione ottenuti dalla squadra #YellowFluoOrange: oltre al già citato trionfo al Giro della Toscana, Paladin ha sfiorato il successo anche al Grand Prix di Plouay, dove tentò una azione a sorpresa da finisseur. A inizio stagione arrivò quarta al GP Le Samyn des Dames in Belgio, vinto dalla compagna di squadra Janneke Ensing, poi fu sesta al GP de Dottignies (dove vinse Marta Bastianelli) e poi quinta nella tappa di Breganze e nona ad Omegna al Giro Rosa nel mese di luglio. In Nazionale ha disputato i Campionati Europei di Glasgow ed anche in questa occasione si è ottimamente comportata portando Marta a vincere il titolo continentale. “Soraya sta vivendo una stagione molto importante a livello personale ed è di grande aiuto alle compagne di squadra” - ha dichiarato il Team Manager Fortunato Lacquaniti - “La convocazione ai Mondiali con l’Italia e il rinnovo di contratto con noi sono ampiamente meritati.” Soraya Paladin è iscritta con Marta Bastianelli, Anna Trevisi e Martina Stefani alla prima edizione della Lake Garda Classic, in programma oggi stesso nella cittadina di Arco (Trento).

  • 18 settembre 2018

    LAKE GARDA CLASSIC, TOP 5 PER BASTIANELLI E PALADIN

    Leggi