21 marzo 2018

IL TEAM ALE’-CIPOLLINI ALLA DRIEDAAGSE DE PANNE-KOKSIJDE

galleria
fotografica

Leggi
l'articolo

Archiviato il Trofeo Alfredo Binda di domenica scorsa a Cittiglio, la squadra #YellowFluoOrange torna in Belgio per la quarta prova del Women’s World Tour: si tratta di una gara inedita per il calendario femminile UCI, la Tre Giorni di La Panne, trasformata da quest’anno in una gara singola con partenza da Bruges e arrivo a De Panne dopo 151.7 km.

Due sono appunto le novità di quella che fino alla scorsa stagione è stata una breve gara a tappe riservata agli uomini: l’ingresso nel calendario donne come prova UCI WWT e, appunto, la trasformazione in semiclassica in linea per ambo le prove. Sarà una manifestazione in cui le ruote veloci quasi sicuramente avranno la meglio: non ci saranno tratti di pavè, bensì il vento che spesso soffia violentemente in Belgio e in particolare sulla costa in riva al Mare del Nord, potrebbe essere la vera difficoltà della corsa, insieme alla pioggia.

Lasciato il centro abitato di Bruges (Brugge in lingua fiamminga), la carovana si sposterà subito sulla vicina costa scendendo verso sud-ovest: attraversati i centri di Oudenburg, Middelkerke, Diksmuide e Veurne, si arriverà a De Panne dove verrà affrontato un circuito lungo circa 15 km da ripetere due volte passando dal vicino centro abitato di Koksijde, noto per ospitare il Duinencross, una delle tappe più importanti della Coppa del Mondo di Ciclocross, su un terreno quasi interamente sabbioso.

Fortunato Lacquaniti, nelle vesti di Team Manager di Alé - Cipollini, ha selezionato le seguenti sei atlete: Chloe Hosking (Australia), Marta Bastianelli (Italia), Soraya Paladin (Italia), Janneke Ensing (Paesi Bassi), Roxane Knetemann (Paesi Bassi) e Romy Kasper (Germania).

“Per questa gara inedita servirà grande concentrazione, dove è importante restare nelle prime posizioni. Il vento è una insidia a cui, se ci sarà, va prestata la massima attenzione” - ha dichiarato il Team Manager Fortunato Lacquaniti.

La gara sarà possibile seguirla sui canali social utilizzando gli hashtag #UCIWWT e #Driedaagse.

LINE-UP DRIEDAAGSE DE PANNE-KOKSIJDE UCI WWT:

Chloe HOSKING (Australia)
Marta BASTIANELLI (Italia)
Soraya PALADIN (Italia)
Janneke ENSING (Paesi Bassi)
Roxane KNETEMANN (Paesi Bassi)
Romy KASPER (Germania)

Team Manager: Fortunato LACQUANITI (Italia)

  • 22 marzo 2018

    CHLOE HOSKING SECONDA A DE PANNE

    Leggi