20 July 2017

LA COURSE BY LE TOUR, ENSING VA ALLA CRONOMETRO

galleria
fotografica

Leggi
l'articolo

Con lo splendido tredicesimo posto ottenuto sull’Izoard questa mattina e a pochi giorni dal rinnovo di contratto, Janneke Ensing si è qualificata per la prova contro il tempo nell’inedito format dell’inseguimento, valida come seconda tappa de “La Course By Le Tour de France”, in programma sabato a Marsiglia sui 22.5 km dello stesso percorso della penultima tappa del Tour.

Janneke ha sempre corso nel plotone delle migliori, resitendo fino agli ultimi 5 km della mitica salita del Col d’Izoard, la cui vetta è a 2360 metri sul livello del mare dopo 14 km di ascesa al 7% medio, finendo a 3’38’’ dalla vincitrice Annemiek Van Vleuten.

Alla cronometro marsigliese gareggeranno le prime venti classificate della prova odierna e la modalità sarà una novità assoluta per il ciclismo su strada: ogni atleta partirà con il distacco maturato sull’Izoard, come nelle gare a inseguimento nello sci di fondo.

“Non era facile qualificarsi ma ci siamo riusciti” - ha raccontato una soddisfatissima Alessia Piccolo, arrivata a sostenere in prima persona il team - “L’Izoard è una salita mitica e l’abbiamo domata bene. Complimenti davvero a tutti, sarà importante difendersi bene nella cronometro, siamo curiosi di vedere questo formato inedito. Janneke? Siamo felici per lei, vive un grande momento e il rinnovo di contratto ha dato molto morale.”

RISULTATI 1° TAPPA LA COURSE BY LE TOUR DE FRANCE:

1. Annemiek Van Vleuten
2. Elizabeth Deignan
3. Elisa Longo Borghini
13. Janneke ENSING
28. Ane SANTESTEBAN GONZALEZ
38. Carlee TAYLOR

QUALIFICATA PER LA SECONDA TAPPA:

JANNEKE ENSING (13° a +3’38’‘)

  • 20 July 2017

    EUROPEI PISTA, STORICO ORO PER MARTINA ALZINI NELL’INSEGUIMENTO A SQUADRE UNDER 23

    Leggi