20 July 2017

EUROPEI PISTA, STORICO ORO PER MARTINA ALZINI NELL’INSEGUIMENTO A SQUADRE UNDER 23

galleria
fotografica

Leggi
l'articolo

E’ una giornata da ricordare quella appena terminata per i colori #YellowFluoOrange: dopo l’exploit di Janneke Ensing sull’Izoard arriva in serata il titolo continentale conquistato dalla pistard lombarda alla rassegna in corso ad Anadia (Portogallo) nell’inseguimento a squadre Under 23, insieme alle compagne di Nazionale Elisa Balsamo, Francesca Pattaro e Marta Cavalli. Le azzurre, dopo aver ottenuto il tempo di 4’27’‘816 in qualifica, hanno dominato la sfida successiva contro la Germania, superate di ben tre secondi (4’29’’ contro 4’32’‘). La finale contro la Polonia parte a sfavore del quartetto italiano, ma è capace poi di rimontare e raggiungere le avversarie per prendere un fantastico oro. Il bronzo è andato poi alla Germania, vincitrice della “finalina” contro la Gran Bretagna. Una volta indossata la maglia di Campionesse d’Europa (prodotta da ALE’, società presieduta da Alessia Piccolo) e la Medaglia d’oro, Martina e le sue compagne hanno sventolato una bandiera tricolore con la scritta “Forza Claudia”, come dedica del successo alla loro collega Claudia Cretti.

Le dichiarazioni di Martina Alzini: “Questa vittoria è davvero importante, un oro che per me significa moltissimo. E’ una giornata indimenticabile.” L’Italia è già a quota sette medaglie d’oro nella rassegna in corso ad Anadia.

RISULTATI INSEGUIMENTO SU PISTA FEMMINILE CAT: UNDER 23 EUROPEI 2017:

1. ITALIA (ALZINI, Cavalli, Balsamo, Pattaro)
2. Polonia
3. Germania
4. Gran Bretagna

  • 25 July 2017

    CRITERIUM, ENSING PRIMA A SURHUISTERVEEN

    Leggi